Cerca riferimento normativo calcolo parcelle



Riferimenti normativi calcolo parcelle

Stampa

Decreto 3 settembre 1997, n. 417 - Compensi a vacazione

Postato in Normativa nazionale ingegneri e architetti

MINISTERO DI GRAZIA E GIUSTIZIA
DECRETO 3 settembre 1997, n. 417.

DECRETO 3 settembre 1997, n. 417.

Regolamento recante adeguamento dei compensi a vacazione per le prestazioni professionali degli ingegneri ed
architetti.
IL MINISTRO DI GRAZIA E GIUSTIZIA
DI CONCERTO CON
IL MINISTRO DEI LAVORI PUBBLICI

Visto l'articolo unico della legge 4 marzo 1958, n. 143, in base al quale le tariffe per le prestazioni professionali degli
ingegneri ed architetti sono stabilite mediante decreto del Ministro di grazia e giustizia di concerto con il Ministro dei
lavori pubblici, su proposta dei Consigli nazionali degli ingegneri e degli architetti;
Visto l'articolo 17, comma 3, della legge 23 agosto 1988, n. 400;
Ritenuta l'opportunità di adeguare i compensi a vacazione previsti dalla tariffa per le prestazioni professionali degli
ingegneri e degli architetti, approvata con decreto ministeriale 11 giugno 1987, n. 233;
Viste le proposte avanzate dai Consigli nazionali degli ingegneri nelle sedute del 12 ottobre 1992 e del 20 gennaio e del
18 febbraio
1994, nonché quelle del Consiglio nazionale degli architetti nelle sedute del 15 ottobre 1992, del 22 dicembre 1993 e
del 7 aprile 1994;
Visto il parere espresso dal C.I.P.E. nella riunione del 23 aprile 1997;
Udito il parere della sezione consultiva per gli atti normativi del Consiglio di Stato espresso nell'adunanza del 30 giugno
1997;
Vista la comunicazione al Presidente del Consiglio dei Ministri, a norma dell'articolo 17, comma 3, della citata legge 23
agosto 1988, n. 400 (nota n. 7/09002004/217 del 7 agosto 1997);
ADOTTA
il seguente regolamento:

Art. 1.

1. I compensi a vacazione previsti dall'articolo 4 della legge 2 marzo 1949, n. 143, come modificati, da ultimo, con
decreto ministeriale 11 giugno 1987, n. 233, sono fissati in ragione di L. 110.000 per ogni ora o frazione di ora per il
professionista incaricato, di L. 73.500 per ogni aiuto iscritto all'albo e di L. 55.000 per ogni altro aiuto di concetto.
Il presente decreto, munito del sigillo dello Stato, sarà inserito nella Raccolta ufficiale degli atti normativi della
Repubblica italiana. Fatto obbligo a chiunque spetti di osservarlo e di farlo osservare.
Roma, 3 settembre 1997

Il Ministro di grazia e giustizia
FLICK
Il Ministro dei lavori pubblici
COSTA
Visto, il Guardasigilli: FLICK